dell'avvocato Vito Sola, patrocinante in Cassazione

phone icon06.35454548 / 06.35428127 (fax)
addrVia Ugo De Carolis, 31, 00136, Roma
divider

Archivio


Canone di locazione. Autoriduzione. Illegittimità

/ 0 Commenti

Nel contratto di locazione, l’obbligazione principale del conduttore è quella di “dare il corrispettivo nei termini convenuti” a mente dell’art. 1587 del codice civile. L’autoriduzione del canone non è ammessa nel ...

Leggi
separator

Amministratore Condominio. Cessazione incarico. Conseguenze

/ 0 Commenti

L’Amministratore di Condominio revocato dall’incarico  è obbligato alla restituzione della documentazione condominiale al nuovo amministratore o, in caso di mancata nomina del nuovo amministratore, al singolo ...

Leggi
separator

Condominio e azione di manutenzione nel possesso

/ 0 Commenti

L’azione di manutenzione nel possesso, come l’azione di spoglio, hanno una funzione ripristinatoria della situazione preesistente il fatto denunziato. Va pertanto rigettata la richiesta del condomino che lamenta il ...

Leggi
separator

Risoluzione del contratto preliminare per distruzione del bene

/ 0 Commenti

Il Tribunale di Spoleto interviene su una controversia sorta in relazione all’applicazione di un contratto preliminare di compravendita di un compendio immobiliare  avvenuto pochi giorni prima degli eventi sismici del 2016 ...

Leggi
separator

Apertura di un varco tra due Condominii. Illegittimita’

/ 0 Commenti

In presenza di un edificio strutturalmente unico, su cui insistono due distinti ed autonomi condominii, è illegittima l’apertura di un varco nel muro divisorio tra questi ultimi, volta a collegare locali di proprietà ...

Leggi
separator

Condominio e lesione del decoro architettonico

/ 0 Commenti

In tema di lesione del decoro architettonico di un edificio condominiale, costituisce innovazione lesiva del decoro architettonico del fabbricato condominiale, come tale vietata, non solo quella che ne alteri le linee ...

Leggi
separator

Il ricorso per cassazione. Caratteristiche

/ 0 Commenti

Il ricorso per cassazione deve indicare, in modo chiaro, i fatti di causa da cui devono risultare le reciproche pretese delle parti con i presupposti di fatto e le ragioni di diritto che le giustificano. Il  giudice di ...

Leggi
separator

Amministratore di Condominio e mediazione obbligatoria

/ 0 Commenti

La Corte di Cassazione interviene in tena di mediazione ed autorizzazione assembleare all’Amministratore del Condominio alla partecipazione alla mediazione stessa.  Nel caso in esame, il Condominio aveva proposto ...

Leggi
separator

Il Condominio parziale

/ 0 Commenti

Si ha condominio parziale quando un bene risulti, per le sue caratteristiche funzionali o strutturali, destinato oggettivamente al servizio e/o al godimento in modo esclusivo di una sola parte dell’edificio in Condominio ...

Leggi
separator

La fede privilegiata del verbale redatto da pubblici ufficiali

/ 0 Commenti

Il Tribunale di Roma, in funzione di Giudice di appello, con la sentenza 14896 del 27 ottobre 2020, aderendo ad un consolidato orientamento giurisprudenziale (cfr tra tante Cass. 28068/2017; n. 15108/2010), ribadisce che la ...

Leggi
separator